FORUM GIAPPONE
Benvenuti

FORUM GIAPPONE

curato da paola ghirotti パオラ・ギロッティ
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Paola Ghirotti un Giappone calendario per il 2013
Paola Ghirotti un Giappone mani calendario per il 2012
noi nella rete


tradotto da enju
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
east 36

 
 
 
 

Condividere | 
 

 Manabu

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Manabu   Mar Feb 12, 2008 1:41 pm

La Scuola Italiana di Studi sull'Asia Orientale di Kyoto sta
organizzando per il 29 marzo 2008, presso l'Istituto Italiano di
Cultura di Tokyo, una giornata di studio dedicata ai ricercatori,
borsisti e dottorandi italiani in Giappone che lavorano nel campo
della linguistica e della didattica del giapponese. L'incontro sarà
presieduto e condotto da Jun'ichi Oue e Paolo Calvetti, con il
patrocinio dell'Associazione Italiana per la Didattica della Lingua
Giapponese (AIDLG).

Invito quindi gli iscritti a segnalare nomi, se possibile anche con gli
indirizzi di e-mail e tutte le informazioni ritenute utili (università
di provenienza, affiliazione in Giappone, e così via), di giovani
ricercatori (borsisti e/o studenti di master e dottorato) che
risiedono attualmente in Giappone per un periodo di studio o ricerca
nel campo della linguistica o della didattica del giapponese, in modo
da poter estendere al maggior numero possibile di persone l'invito

I messaggi vanno inviati a Silvio Vita (director@iseas-kyoto.org).

_________________
fotoblog


Ultima modifica di noraneko il Mar Giu 22, 2010 10:29 am, modificato 6 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Gio Mar 20, 2008 11:53 am

enju per piacere mi vedi se hanno mistero giappone in libreria Wink

PROGRAMMA

10:00-10:30 Presentazione dell'incontro.

10:30-10:50 Patrizia Zotti: La semantica del tempo e dell'aspetto nel
giapponese contemporaneo.
10:50-11:10 Alice Laura Franco: Verso l'alto‹percorsi di mappatura
della frase giapponese.
11:10-11:30 Diego Cucinelli: Considerazioni sul valore semantico
della locuzione avverbiale disgiuntiva kuse ni.
11:50-12:10 Francesca Palamà: Comprensione scritta e conoscenza
lessicale‹vocaboli noti, vocaboli non noti e inferenza.
14:00-14:20 Valentina Spitale: I prestiti di origine italiana nel
lessico giapponese di epoca Meiji‹sulle tracce della loro rotta.
14:20-14:40 Andrea Ortolani: La lingua del diritto in Giappone.
14:40:15:00 Antonio Manieri: Termini di colore nella lingua
giapponese classica: verso un¹analisi basata su corpora.

15:30-16:00 Paolo Calvetti: Il Progetto di Dizionario
Giapponese-Italiano. Questioni teoriche ed innovazioni tecniche nel
³mestiere² del lessicografo.
16:00-16:30 Jun'ichi O¯ue: Analisi contrastiva e sua applicazione alla
didattica del giapponese. Considerazioni sulle note grammaticali del
Corso di Lingua Giapponese (Hoepli, 2007 e 2008)
16:30-17:00 Chiara Zamborlin: D'altro canto. Fonetica contrastiva per
cantanti lirici nipponofoni.
17:00-17:30 Valerio Luigi Alberizzi: Dal CAI all'e-learning.
Prospettive di applicazione dei materiali multimediali nella didattica
del giapponese a studenti italiani.

L'incontro è aperto al pubblico
Istituto Italiano di Cultura di Tokyo
2-1-30 Kudan Minami, Chiyoda-ku, Tokyo
Tel. 03-3264-6011 Fax 03-3262-0853
Metropolitana: Stazione Kudanshita (uscita 2) sulle linee Tozai


Per informazioni rivolgersi a
Scuola Italiana di Studi sull'Asia Orientale
Italian School of East Asian Studies, ISEAS
Tel. 075-751-8132 Fax 075-751-8221
E-mail iseas@iseas-kyoto.org

_________________
fotoblog


Ultima modifica di noraneko il Mer Feb 04, 2009 2:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Maison Ikkoku
osservatore scelto
osservatore scelto
avatar

Numero di messaggi : 39
Punti : 0
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 17.02.08

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Gio Mar 20, 2008 3:02 pm

noraneko ha scritto:
L'incontro sarà
presieduto e condotto da Jun'ichi Oue

Ah! Chi si risente. Personaggio molto particolare, ma forse e' solo una mia conclusione su vicende personali. E' un giapponese che ha capito bene l'Italia. Il convegno sembra davvero una bella cosa per la yamatologia italiana.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Mer Lug 02, 2008 9:47 am

MANABU
giornate di studio dei dottorandi, borsisti e ricercatori italiani in Giappone
III incontro
Università Waseda, Tokyo
11 luglio 2008

IL GIAPPONE NEI TEMI DEL PRESENTE: ECONOMIA, POLITICA, SOCIETÀ


PROGRAMMA

10:00-10:15 Presentazione dell’incontro.
Silvio Vita, Direttore della Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale

–SESSIONE I–

10:15-10:45 Junji Tsuchiya (Università Waseda)
Realtà ed identità ibride in Giappone.

10:45-11:15 Hideko Magara (Università Waseda)
Cambiamenti politici e varietà dei capitalismi: la transizione delregime politico-economico giapponese negli anni ’90 come origine delleriforme strutturali odierne.

11:15-11:45 Pietro Ginefra (Banca d’Italia)
Il Giappone tra opportunità e rischi economici e finanziari.

11:45-12:15 Ludovico Ciferri (Istituto Superiore Mario Boella, Torino)
Infrastrutture e crescita: il modello giapponese.

–SESSIONE II–

13:30-14:00 Corrado Molteni (Università degli Studi di Milano)
Presentazione della sessione con alcune riflessioni sulle tendenze negli studi di economia in Giappone.

14:00-14:20 Alessio Patalano (King’s College, Londra)
A guardia del “Mediterraneo d’Oriente”: strategia e sicurezza nazionale in Giappone.

14:20-14:40 François Rollier (The Factory Consulting)
Il lavoro nel Giappone di oggi: verso un modello anglosassone?

14:40-15:00 Andrea Ortolani (Università Statale di Tokyo)
La riforma della giustizia in Giappone e la partecipazione dei cittadini al processo penale.

15:15-15:35 Andrea Revelant (Università Waseda)
Decentramento fiscale nel Giappone contemporaneo: bilancio di 15 anni di riforme.

15:35-15:55 Giulio Pugliese (Johns Hopkins University)
Politica estera giapponese verso la Cina: conferma del paradigma “realista neoclassico”?

15:55-16:15 Chiara Terragni (Università degli Studi di Milano)
La questione energetica sino-giapponese nel Mare Cinese Orientale: sviluppi e prospettive.

16:15-16:35 Roberto Carminati (Università Keiō)
Considerazioni sul neo-nazionalismo giapponese contemporaneo: Kobayashi Yoshinori e il “Manifesto dell’arrogantismo”.


L’incontro è aperto al pubblico
Università Waseda (Toyama Campus)
1-24-1, Toyama, Shinjuku-ku, Tokyo
Metropolitana: Linea Tōzai, stazione “Waseda” (uscita 2)

Per informazioni rivolgersi alla
Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale
(Italian School of East Asian Studies, ISEAS)
Tel. 075-751-8132 Fax 075-751-8221 / E-mail iseas@iseas-kyoto.org

_________________
fotoblog


Ultima modifica di noraneko il Mer Feb 04, 2009 2:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Mer Feb 04, 2009 2:25 pm

14 febbraio 2009
Scuola Italiana di Studi sull'Asia Orientale, Kyoto


Il moderno nel contemporaneo:
percorsi critici attraverso la letteratura giapponese di oggi e di ieri

Presiede
Giorgio Amitrano
Nel corso della giornata, dedicata alla letteratura giapponese, i relatori affronteranno temi che attraversano il Novecento sino a toccare autori e opere ancora in divenire. Gli interventi metteranno in evidenza il rapporto dialettico fra esperienze letterarie recenti, caratterizzate da un’acuta attenzione per il corpo e le sue rappresentazioni, e un passato (il Giappone fra le ere Meiji e Taishô) più concentrato sulle idee e sul confronto con la storia.

10:30-11:00 Presentazione dell’incontro.
Silvio Vita (Direttore della Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale)
Giorgio Amitrano (Università degli Studi di Napoli "L'Orientale")

Sessione I: immagini femminili
11:00-11:30
Laura Galvagno (Università Statale di Osaka)
Rappresentazione dell’immagine femminile nei racconti giovanili di Nogami Yaeko: da “Meian” a “Tatsuko”.

11:30-12:00
Matteo Scaravelli (Università Statale di Osaka)
I personaggi femminili nei racconti postbellici di Sakaguchi Ango.

Sessione II: corpo e scrittura
13:30-14:00
Laura Messina (International Christian University, Tokyo)
Corpi, oggetti, parole: varietà di feticismo nei racconti di Ogawa Yōko.

14:00-14:30
Emanuela Costa (Università Statale di Osaka)
Liaisons dangereuses: anarchia sessuale e maternità scomode in Urashimasō di Ōba Minako.

Sessione III: la ricerca della bellezza e il confronto con la storia
14:30-15:00
Alessandro Clementi (Università Statale di Tokyo)
Quando il capitalismo si fa modello letterario: il caso dei “disoccupati istruiti” nei romanzi di Natsume Sōseki.

15:00-15:30
Gala Maria Follaco (Università Waseda)
Leggere Kafū oggi: riflessioni sulla posizione di Nagai Kafū nell’orizzonte dei lettori giapponesi contemporanei e sulle possibilità di traduzione della sua opera.

15:30-16:00
Luca Balestra (Università Statale di Osaka)
Un’analisi comparata delle opere di Yukio Mishima e Gabriele D’Annunzio: nichilismo e desiderio ne Il Padiglione d’Oro e Il Trionfo della Morte.

16:00-17:00 Discussione finale.

L’incontro è aperto al pubblico

Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale
(Italian School of East Asian Studies, ISEAS)
4, Yoshida Ushinomiya-chō, Sakyō-ku, Kyoto


Fermata Bus: "Kyōdai Seimon Mae” (nn. 201, 206, 31).
Stazione:Keihan Line, Demachiyanagi (fino all’ISEAS ca. 15 minuti a piedi).
Metro: Karasuma Line, Imadegawa (bus no. 201 fino a “Kyōdai Seimon Mae” oppure
no. 203 fino a “Hyakumanben” e altri 5 minuti a piedi).

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Lun Mag 25, 2009 5:36 pm

Universi religiosi del Giappone a confronto
percorsi storici e temi del presente

La giornata sarà dedicata alla presentazione
dei risultati di ricerche in via di conclusione
o di concepimento nel campo dello studio dei
culti religiosi, delle tradizioni popolari, della
presenza di idee di rinnovamento o di conflitto
nelle comunità contemporanee. Gli interventi,
divisi in due sezioni, daranno spazio ad approcci
di tipo sociologico, antropologico, filosogico-
testuale o storico-religioso, a seconda
del tipo di analisi adottata.

Scuola Italiana di Studi sull'Asia Orientale, Kyoto

PROGRAMMA
13:30-13:45
Presentazione dell’incontro: Silvio Vita ,Direttore della Scuola

13:45-14:20 Andrea De Antoni (Università Ca' Foscari di Venezia)
Un villaggio, due inferni: culto di Tateyama, identità e conflitto a Ashikuraji.
14:20-14:55 Marco Gottardo (Columbia University, New York)
Il culto del Monte Fuji e l'immaginario popolare nel periodo Tokugawa.
14:55-15:30 Tatsuma Padoan (Università degli Studi di Venezia Ca' Foscari)
Comunicazione combinatoria: strategie partecipative e atti di traduzione nella mitologia
medievale dello Hōzanki.
15:30-16:00 Alessandro Poletto (Università degli Studi di Napoli "L'Orientale")
Itineranza religiosa e tecnici dell'itineranza nel Giappone medievale.
16:00-16:30 Osvaldo Mercuri (Università Ritsumeikan)
Conversazioni serali presso i Monti d'Occidente: pratica dello zen e rapporto con le scritture
nel pensiero di Musō Soseki.
16:30-17:00 Daiana Di Massimo (Université Jean Moulin, Lyon)
Tornare alle origini per riformare il presente: Shinran (1173-1262), Kiyozawa Manshi (1863-
1902) e il movimento di rinnovamento per il Dōbō-kai.
17:00-17:30 Discussione finale.
L’incontro è aperto al pubblico
Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale
4, Yoshida Ushinomiya-chō, Sakyō-ku, Kyoto
Tel 075-751-8132 Fax 075-751-8221
E-mail iseas@iseas-kyoto.org
Fermata Bus: "Kyōdai Seimon Mae” (nn. 201, 206, 31).
Stazione: Keihan Line, Demachiyanagi (fino all’ISEAS ca. 15 minuti a piedi).
Metro: Karasuma Line, Imadegawa (bus no. 201 fino a “Kyōdai Seimon Mae” oppure
no. 203 fino a “Hyakumanben” e altri 5 minuti a piedi).

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Lun Mag 25, 2009 8:44 pm

Sarebbe bello che ci fosse una raccolta scritta di quanto esposto in questa giornata Idea ..visto che non tutti possone essere a Kyoto Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://kaonashiodawara.splinder.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Mar Ott 06, 2009 1:11 pm

VII INCONTRO

Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale, Kyoto
17 ottobre 2009

La modernità tra Europa e Giappone:
Interpretazioni storiche e visioni filosofiche del moderno a confronto

Presiedono
Marta Fattori (Università degli Studi di Roma “La Sapienza”)
James W. Heisig (Nanzan University, Nagoya)


11:00-11:15
Presentazione dell’incontro.
Silvio Vita (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale)
Marta Fattori (Università degli Studi di Roma “La Sapienza”)
11:15-11:45
Marta Fattori (Università degli Studi di Roma “La Sapienza”)
L’incontro di culture come cifra della modernità.
11:45-12:15
Francesco Campagnola (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale)
La ricezione di Vico in Giappone: Oltre l’Occidente, oltre il moderno.
12:15-12:45
Enrico Fongaro (Nanzan University, Nagoya)
Interculturalità e superamento della modernità.
14:30-15:00
Andrea Leonardi (Università degli Studi Stranieri, Kyoto)
Nishida e Il problema della cultura giapponese.
15:00-15:30
Roberto Terrosi (Università del Tōhoku, Sendai)
La questione dell’Arte nella cultura giapponese moderna.
15:30-16:00
Marcello Ghilardi (Università degli Studi di Padova)
Estetica e modernità tra Giappone ed Europa.
16:00-16:30
Arcangelo di Canio (Università degli Studi di Bari)
Il concetto di moderno e le sue implicazioni.
16:30-17:30
Discussione finale.
(conducono Marta Fattori e James W. Heisig)

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Mar Mag 18, 2010 11:30 am

MANABU, VIII INCONTRO
Hosei University, Tokyo
26 maggio 2010
Conservazione e innovazione: architettura, città e territorio
confronti sulla tutela ed evoluzione del patrimonio culturale in Giappone


Il seminario offrirà la possibilità di presentare diversi studi e ricerche sul patrimonio culturale in Giappone nelle sue diverse specificità e dimensioni. I vari interventi avranno un taglio storico o uno più propositivo-sperimentale, affrontando le varie scale entro cui si colloca l’ampia gamma dei beni culturali: dai beni mobili ai monumenti, dal paesaggio culturale ai beni immateriali. Al fine di arrivare ad un confronto tra i vari ambiti e i diversi argomenti trattati, il carattere dell`incontro sarà di tipo seminariale. Ad ogni intervento farà seguito un momento di dibattito per identificare posizioni comuni che potranno costituire il punto di partenza di nuove interpretazioni come anche proposte progettuali e di ricerca.


15:45-16:15
Mizuko Ugo (Gakushuin Women’s College)
Modernizzazione e tutela dei beni culturali in Giappone.

116:15-16:45
Federico Scaroni (Tokyo University)
Il difficile cammino del recupero del moderno in Giappone. Tokyo e il concetto di Beni Culturali.

16:45-17:15
Cristiano Lippa (Tokyo University)
Interspazi integrati: modalità di generazione dello spazio urbano della città di Tokyo.

17:15-17:45
Matteo Dario Paolucci (Hosei University)
Riflessioni sulla tutela del paesaggio culturale in Giappone.

17:45-18:15
Salvator-John A. Liotta (Tokyo University)
Una nuova declinazione dell’intangibile: design generativo, pattern tradizionali giapponesi,
produzione di nuove forme architettoniche.

Hosei University
Ichigaya Tamachi Building room 311

2-33, Ichigaya-tamachi, Shinjuku-ku, Tokyo
http://www.hosei.ac.jp/english/about/map/access/ichigaya/
法政大学市ヶ谷田町校舎3階 311教室

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: Manabu   Mar Giu 22, 2010 10:28 am

MANABU IX INCONTRO
Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale, Kyoto
30 Giugno 2010,
11:00-17:30

Metodo e teoria nello studio delle religioni
culti, pratiche e testi in Giappone e in Asia



L’incontro ha l’obiettivo di presentare alcuni casi di ricerche in corso con un occhio rivolto ai metodi di analisi adottati. L’impostazione sarà soprattutto didattica, nella convinzione che gli interventi possano costruire anche un panorama teorico per lo studio della religione in Giappone e nello stesso tempo fornirne un’introduzione di ampio respiro attraverso il confronto
tra diversi temi ed esperienze.

Sessione I
11:15-11:45
Giovanni Verardi (Institute for Research in Humanities, Kyoto University)
La fine del Buddhismo in India e il problema delle fonti.

11:45-12:15
Giuliana Martini (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale, Kyoto)
Filologia buddhista, microstoria e trasmissione testuale.

Sessione II
12:15-12:45
Lucia Dolce (School of Oriental and African Studies, University of London)
Introduzione alla sessione: tendenze attuali nella ricerca sulla religiosità giapponese—rito e approcci multidisciplinari.

14:00-14:30
Tullio Lobetti (School of Oriental and African Studies, University of London)
La fabbrica del corpo perfetto: ascesi ed ermeneutica del corpo.

14:30-15:00
Giorgio Premoselli (Bukkyo University, Kyoto)
Divinazione e cerimonie per la cura delle malattie alla metà del periodo di Heian.

15:00-15:30
Andrea Castiglioni (Columbia University, New York)
Analisi dello Shugendō nel primo periodo Tokugawa attraverso i riti di guarigione dell’area di Echigo.

15:30-16:00
Marco Gottardo (Tamagawa University, Tokyo)
Il culto del monte Fuji tra magia e medicina: la funzione di culti e religioni a livello popolare nel periodo Tokugawa.

16:00-16:30
Alessandro Poletto (Università Statale di Osaka)
Teorie del “pellegrinaggio”, tecnici dell’itineranza e yugyō.

16:30-17:30 Tavola rotonda
commentano: Lucia Dolce, Silvio Vita e Giovanni Verardi

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Manabu   

Tornare in alto Andare in basso
 
Manabu
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
FORUM GIAPPONE :: Giappone 日本 Japan :: Agenda-
Andare verso: