FORUM GIAPPONE
Benvenuti

FORUM GIAPPONE

curato da paola ghirotti パオラ・ギロッティ
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 nucleare uso civile e militare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Mar Dic 08, 2009 11:47 am

29 lavoratori sono stati esposti a radiazioni in seguito ad una perdita di 53 litri di scorie liquide nucleari ad alta
concentrazione
nel reattore numero 3 dell' impianto nucleare di Hamaoka della Chubu Electric Power Co. nella Prefettura di Shizuoka
29 lavoratori dei 34
che erano sul posto, sono
stati esposti a 0.2 millisieverts di radiazione, nel liquido
fuoriuscito è stata rilevata una radioattività 324
volte superiore allo
standard di sicurezza governativo.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Mar Apr 27, 2010 5:01 am

maretta nella colazione di governo a causa del nucleare
il p利もrst路mistro Hatoyama non rispetta il programma Evil or Very Mad ed apre al nucleare
questo non viene accettato da molti degli alleati...

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
manu
samurai
samurai
avatar

Numero di messaggi : 118
Localisation : Roma
Punti : 71
Reputazione : 14
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: nucleare   Mer Apr 28, 2010 11:35 am

Queste notizie devono circolare proprio qui in Italia, dove spesso e a sproposito si cita il "modello Giappone", terra sismica, strapopolata ecc.,per far digerire il programma nucleare anche qui in Italia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Apr 30, 2010 1:17 pm

su questo post puoi leggere quante centrali hanno subito lunghi periodi di inattivita` a causa dei terremoti
sempre piu`la popolazione giapponese non vuole le centrali nucleari sul loro territorio,
(sono stata in una discrarica abusiva, il carotaggio aveva evidenziato un tramezzino di rifiuti tossici che produceva diossina alto 50 metri, il problema dei rifiuti tossici finalmente lo percepiscono)
inoltre quello che impressione e` la selva di tralicci che servono queste centrali, i nostri a confronto sono nani, sono vicino a scuole, ospedali
l`impatto visivo e` molto forte

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
manu
samurai
samurai
avatar

Numero di messaggi : 118
Localisation : Roma
Punti : 71
Reputazione : 14
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Sab Mag 01, 2010 8:53 pm

...fosse solo visivo... ciao manu
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Lun Mar 14, 2011 1:25 pm

in passato altri terremoti, altre emergenze
a cui forse non avete fatto caso
ora c'è questa emergenza ai reattori 1 / 2 e 3 di fukushima
ci sono tecnici che stanno rischiando la vita
per normalizzare la situazione anche a loro
deve giungere forte il nostro
GAMBARE JAPAN

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Mar Mar 15, 2011 4:38 pm

forse buone notizie
sembra che si possa finalmente pompare acqu anel reattore numero 4
e che l'AIEA ha rilevato una diminuizione di radiazioni
questo però mentre viene annunciato un terremoto di 6 nel kanto

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Gio Mar 17, 2011 10:39 am

la TEPCO, che gestisce gli impianti di fukushima, da deciso di sospendere la costruzione di t Higashidori ad Aomori

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Mar 18, 2011 12:45 pm

dati ufficiali del governo su radiazioni e misure precauzionali:
http://eq.wide.ad.jp/index_en.html

per le donazioni
vi consiglio la croce rossa giapponese
http://www.google.com/crisisresponse/japanquake2011.html


_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Mar 18, 2011 7:17 pm

http://www.worldvillage.org/fia/kinkyu_english.php
qui potete scaricare il .pdf con le informazioni relative allla misurazioni delle radiazioni nell'area di fukushima, oggi sono aggiornate alle 16,30 ora locale

Dopo l’incidente nell’impianto di Fukushima la Cina ha deciso di sospendere i piani per la costruzione di nuove centrali nucleari in modo da rivedere le norme di sicurezza e per una verifica dei livelli di sicurezza in quelle già attive. Le decisioni sono state prese durante la riunione governativa presieduta dal primo ministro Wen Jiabao.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Sab Mar 19, 2011 11:49 am

la TEPCO ha annunciato che è stata ripristinata l’elettricità, tramite generatori diesel, nei reattori 5 e 6, si procederà in giornata con i reattori 1, 2, domani con i reattori 3 e 4
contemporaneamente si cercherà di mettere in funzione le pompe di raffreddamento dell’impianto.

incontro tra giappone, cina e sud corea sulla sicurezza nucleare

nessuna restrizione dei collegamenti aerei da e per il Giappone, sono inclusi gli scali di Haneda e Narita.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Dom Mar 20, 2011 12:04 pm

ringrazio ring/michele per questo aggiornamento dell'ambasciata che mi arriva ma sempre in ritardo:
Nella giornata di oggi e’ proseguita l’irrorazione con acqua di mare dall'esterno del reattore numero 3. L'intervento, che peraltro non puo' essere risolutivo, ha tuttavia consentito di far scendere la temperatura dell'acqua di raffreddamento di tutte le piscine di stoccaggio del combustibile nucleare al di sotto dei 100 gradi. In serata ha poi avuto successo l'allacciamento alla rete elettrica per i reattori numeri 1 e 2. , ritenuta cruciale per il raggiungimento di uno stato di stabilita' dei sistemi di raffreddamento e di rilevazione dei parametri di controllo dei reattori. Riallacciata l'elettricita' occorrera' far ripartire i sistemi ordinari di raffreddamento, riparandoli se danneggiati.

Le misure di radioattivita' effettuate all'ingresso dell'impianto di Fukushima-I mostrano un lieve calo dei livelli registrati che si attestano al momento su valori di 300 microsievert/ora.

A Tokyo, le misurazioni effettuate indipendentemente dalle autorita' giapponesi, dall'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA), e dagli esperti italiani presenti in Ambasciata, mostrano valori di radioattivita' del tutto compatibili con i valori del fondo naturale. La IAEA ha inoltre verificato le rilevazioni effettuate negli ultimi due giorni in altre 47 citta’ del Giappone senza riscontrare significativi cambiamenti nei livelli di radioattivita’ che si mantengono molto al di sotto della soglia di rischio per la salute umana.

Domani, un nostro team si rechera' nelle regioni a Nord di Tokyo per effettuare una campagna di misure in diversi punti allo scopo di verificare le informazioni disponibili. Si fa riserva di far conoscere i risultati delle misurazioni effettuate nella serata di domani.

Il previsto cambiamento meteo tra lunedi' e martedi' puo’ implicare una variazione dei livelli di radioattivita' ambientale a Tokyo ed e’ quindi opportuno che chiunque decida di rimanere nella Capitale e nelle prefetture limitrofe, soprattutto al nord, sia consapevole delle possibilita’ di esposizione, per quanto lieve.

Sebbene ci sia stato confermato, anche dalle autorita' giapponesi, che qualunque sia la direzione dei venti il grado di radioattivita' ambientale non raggiungera' soglie tali da rendere necessaria la modifica delle condizioni di tutela sanitaria previste, sara’ comunque opportuno evitare esposizioni prolungate all’aria aperta.

In proposito si segnala anche che gli alimenti maggiormente esposti a contaminazione sono latte e verdure a foglia larga.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
steve
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 199
Localisation : roma
Punti : 113
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Lun Mar 28, 2011 8:38 pm

paola si scusa ma non riesce a seguire il forum e la pagina del gruppo su facebook, per piacere se avete FB seguitela li Smile
http://www.facebook.com/?ref=home#!/home.php?sk=group_196066483761026&ap=1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.gobesso.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Gio Mar 31, 2011 1:29 pm

a problemi si aggingono problemi
questa crisi sarà lunga
Sarkozy a Tokyo chiede un G20 sulla sicurezza nucleare da tenere a parigi, ribadisce che per il taglio della CO2 il nuclere è l'unico rimedio...si vede che viene dal mondo della pubblcità

1000 e più cadaveri che sono stati rinvenuti nel raggio di 5km dalla centrale e non si sa come recuperali considerati gli alti valori di radioattività (questa notizia è variata lascio la prima velina)

Esportazione: il governo giapponese si è impegnato ad offrire certificazione di garanzia per tutti i prodotti agricoli

14 erano i reattori da realizzare entro il 2030 in giappone, 9 entro il 2020
Prime Minister Naoto Kan said Thursday he will look into reviewing from scratch the existing plan to build at least 14 more nuclear reactors by 2030, as a result of the ongoing nuclear crisis.
In talks with Japanese Communist Party chief Kazuo Shii, Kan also said the Fukushima Daiichi nuclear station at the center of the crisis must be put out of service, Shii told a news conference.



_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Apr 01, 2011 3:15 pm

se accantoniamo le voci di una fusione dei i noccioli dei reattori
( tesi caldeggiata dai nostri quotidiani)
ci vorrà tempo questo è quello che si dice e si può dire su fukushima

una cosa però mi facevano notare dal giappone che il cambio generazionale ha comportato nella centrale minor esperienza ed una reattività più occidentale

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Sab Apr 02, 2011 8:29 pm

sembra che la Tepco ha finalmetne individuato la perdita al reattore n.2
le radiazioni dell’acqua,1.000 millisievert/h), creano forti problemi alla riattivazione delle funzioni di raffreddamento, per immagazzinare il liquido contaminato si sta considerando l’utilizzo di un’isola artificiale una megafloat che dovrebbe arrivare da Shizuoka e capace di contenere 10.000 tonnellate di litri di liquido

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Lun Apr 04, 2011 4:02 pm

i test effettuati sulla tiroide di 900 fra bambini e ragazzi dell'era dell'area di fukushima, sono risultati negativi
la TEPCO starebbe considerando l'ipotesi di sversare in mare il contenuto di alcune cisterne con acqua con bassi livelli di radioattività perche stanno rallentando le operazioni di svuotamento dei locali turbine, per tranquillizzare sarebbe stata effettuata una stima di assorbimento: in un anno mangiando tutti i giorni pescato proveniente dal mare antistante alla centrale verrebbero assorbite 0.6 mSv di dose, un quarto di quella che si assume naturalmente

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Mar Apr 05, 2011 12:27 am

E' pressochè certo comunque che da questo cataclisma una forte accellerazione della ricerca scientifica sarà una conseguenza quasi naturale,
Sarà comunque ben difficile che con il giro di interessi che si è sviluppato in Jap sulla produzione di energia nucleare si possa pensare ad una cancellazione drastica dei programmi futuri; può accadere a lungo termine che vi sia però un forte sviluppo verso la ricerca nelle potenzialità del geotermico e degli idrati di metano che sembra abbondino nei sottofondi marini prospicienti al Giappone
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://kaonashiodawara.splinder.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Apr 15, 2011 12:18 pm

nel mio piccolo di proteste come queste, sempre molto composte, ne ho viste diverse
http://www.youtube.com/watch?v=bsPp4prLRCI&feature=player_embedded
per la cronaca i tre arrestati sono stati liberati il giorno seguente

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Apr 15, 2011 6:04 pm

dall'11 marzo al 5 aprile, sono stati scambiati 500 millioni di Tweets aventi per oggetto la crisi nucleare di Fukushima
http://iphoneaddict.fr/post/news-19207-500-millions-de-mini-messages-echanges-sur-la-catastrophe-de-fukushima
nelle nota si fa notare come i francesi siano stati "calmi" fino al 20 marzo

intanto è stato annunciato un vertice estremamente importante tra cina, corea del sud e giappone:
Les dirigeants du Japon, de la Chine et de la Corée du Sud se réuniront le 21 mai à Tokyo pour un sommet de deux jours consacré notamment aux questions nucléaires, a annoncé vendredi le gouvernement nippon.
Le Premier ministre japonais Naoto Kan rencontrera son homologue chinois Wen Jiabao et le président sud-coréen Lee Myung-Bak pour discuter notamment de la sécurité des centrales nucléaires et des ambitions atomiques de la Corée du Nord, a indiqué l'agence de presse sud-coréenne Yonhap.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Sab Apr 16, 2011 8:30 pm

lasciando da parte la crisi di fukushima, nelle centrale di Kashiwazaki-Kariwa è stato rilevato del fumo proveniente da un pannello di controllo, l'incidente è avvenuto alle 7,45 pm, non ci sono stati feriti, il tutto è avvenuto mentre si effettuavano delle verifiche alle apparecchiature di purificazione dell'acqua

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Dom Apr 17, 2011 11:53 am

effetto segretario di stato amercano sulla crisi di fukushima,
la diplomazia lavora...

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Lun Apr 25, 2011 12:41 pm

ieri si è votato in alcuni comuni: sono risultati vincitori candidati che hanno espesso la loro opposizione al nucleare

http://english.kyodonews.jp/news/2011/04/87465.html
A number of opponents of nuclear power plants won seats in the assemblies of host municipalities in Sunday's nationwide local elections in the wake of the crisis at the Fukushima Daiichi complex, including one candidate who drew the largest number of votes in his town.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Ven Mag 06, 2011 11:19 pm

una conseguenza naturale dell'avere vissuto in prima linea gli avvenimenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://kaonashiodawara.splinder.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   Dom Lug 10, 2011 5:06 am

La decontaminazione del sito della centrale nucleare di Fukushima richiederà diverse decine di anni.
http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20110709_191840.shtml

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: nucleare uso civile e militare   

Tornare in alto Andare in basso
 
nucleare uso civile e militare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» La Marina Militare Oggi
» Qual'è la tecnica per costruire un modello di nave della marina militare
» NOVEGRO Hobby Model Expo 2011 Spring Edition
» The Very Dragon Wagon 1:16 And Pacific 1:16
» Pronto alla battaglia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
FORUM GIAPPONE :: Giappone 日本 Japan :: rassegna stampa-
Andare verso: