FORUM GIAPPONE
Benvenuti

FORUM GIAPPONE

curato da paola ghirotti パオラ・ギロッティ
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Paola Ghirotti un Giappone calendario per il 2013
Paola Ghirotti un Giappone mani calendario per il 2012
Argomenti simili
noi nella rete


tradotto da enju
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
east 36

 
 
 
 

Condividere | 
 

 economia e...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: economia e...   Gio Lug 19, 2007 7:38 pm

Il finanziere Yoshiaki Murakami, è stato condannato a due anni di prigione, senza la condizionale, oltre a una multa di 1,15 miliardi di yen per insider trading. Secondo l'accusa, Murakami ha acquistato azioni del gruppo media Nippon Broadcasting System tra il 2004 e all'inizio del 2005, essendo a conoscenza del fatto che il portale internet Livedoor si apprestava a lanciare un'opa su Nbs. Nell'operazione Murakami guadagnò circa 3 miliardi di yen.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: economia e...   Ven Lug 20, 2007 11:57 am

Il recente terremoto di Niigata, ha rallentato l'attività produttiva di quasi tutte le case automobilistiche operanti in giappone: la Toyota è stata costretta a sospendere tutte le operazioni nelle sue fabbriche locali per il mancato approvvigionamento di forniture di anelli per pistoni e guarnizioni per trasmissioni automatiche da parte dell'azienda di componentistica Riken, due stabilimenti sono stati danneggiati dal terremoto.
Per le difficoltà della Riken, ripercursione anche alla Fuji Heavy Industries, Suzuki, Honda e Nissan

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: economia e...   Ven Lug 20, 2007 10:24 pm

Suspect gli inconvenienti fisiologici della produzione just in time da loro teorizzata, per risparmiare evitando le scorte...ma poi si verificano situazioni come queste e va tutto in tilt cyclops
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://kaonashiodawara.splinder.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: economia e...   Gio Ago 23, 2007 7:55 pm

Junji Nishi, portavoce di oltre 600 asmatici, ha vinto la sua battaglia: dopo 11 anni di perizie, sentenze, appelli e picchetti con le mascherine anti-smog davanti al palazzo della Toyota, le aziende costruttrici di automobili risarciranno i cittadini vittime dell'inquinamento. È la prima volta al mondo. Le malattie legate agli scarichi delle auto non sono state accettate come fatalità o segno dei tempi: Junji Nishi, oggi 74enne, si è incaponito perché i responsabili delle sue crisi respiratorie venissero trovati. Il suo non è un trionfo da poco, visto che si era scelto nemici potenti: il governo giapponese, la prefettura di Tokio, la Metropolitan Expressway Company (che gestisce la circonvallazione cittadina) e soprattutto sette case automobilistiche.
il resto della notizia sul Corriere

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: economia e...   Lun Set 03, 2007 4:19 pm

i locali aperti 24 ore al giorno stanno diventando sempre più spesso il rifugio dei neo poveri
Secondo uno studio commissionato dal governo sono oltre 5.000 in Giappone i cosiddetti 'rifugiati dei net cafe', ovvero le persone senza casa che vivono in esercizi commerciali aperti 24 al giorno come fast food o internet point
i neo-poveri si discostano dagli homeless: molti di essi hanno un lavoro, se pur saltuario e mal retribuito, oppure l'avevano, insieme a un tetto sicuro, fino a poco prima dell'inizio del dramma, dovuto ad un divorzio, un licenziamento, o una grave malattia. Lo studio dei cyber-homeless è stato condotto dal ministero della Sanità tra giugno e luglio su un campione di circa 2.000 persone e 87 locali aperti tutto l'anno. I risultati della ricerca confermano come gli esercizi commerciali a orario non-stop siano sempre più utilizzati alla stregua di abitazioni da una vasta categoria di persone in difficoltà: si va da soggetti che hanno perso il lavoro e conseguentemente anche la casa, a quelli con impieghi temporanei non sufficienti per affittare un appartamento; i giovani tra i 20 e i 30 anni sono risultati il 27% del totale, contro il 23% degli ultracinquantenni. Nella fascia dei cosiddetti working poor, le persone che sopravvivono grazie ad un lavoro temporaneo, la rendita media mensile si aggira intorno a 80.000 yen a Tokyo e 110.000 yen a Osaka.

_________________
fotoblog
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: economia e...   Lun Set 03, 2007 11:49 pm

certo inquietante pale ..ma in Jap i senza casa hanno comunque una peculiare capacità organizzativa pure nella tristezza della condizione, ho visto quest'anno che si erano organizzati a mo di campeggio nel giardino del castello di Osaka, con le caratteristiche tende blu, almeno i climi caldo umidi aiutano la loro sopravvivenza... Neutral
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://kaonashiodawara.splinder.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: economia e...   

Tornare in alto Andare in basso
 
economia e...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Stupidità ed emozioni fanno girare l'economia
» Vite alternative, al di fuori del circuito dell'economia: Mark Boyle

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
FORUM GIAPPONE :: Giappone 日本 Japan :: rassegna stampa-
Andare verso: